Liceo Statale Classico e Scientifico DEMOCRITO

JOB&ORIENTA 2014

Circolare no. 44

Il Liceo Democrito selezionato per partecipare allo stand Miur di JOB&Orienta 2014

Dopo i successi nella competizione  mondiale  Robocup Junior 2014, durante la quale il nostro gruppo ha presentato una nuova piattaforma di gara completamente open source, siamo stati invitati dal Dirigente della Rete di scuole per la Robotica a partecipare al Meeting annuale della rete, che si è tenuto a Stresa nel mese di ottobre. Non potendo partecipare direttamente abbiamo inviato i nostri saluti e i contributi informativi sul Co-Space, da loro richiesti. Queste informazioni  hanno  inciso sul deliberato per la gara Robocup Jr 2015; è stata infatti assunta all'unanimità la decisione di inserire nel nuovo regolamento 2015 la categoria di gara Co-Space Dance and Theatre. Ci è stato inoltre chiesto di valutare la possibilità di un nostro diretto coinvolgimento nella Rete.  

Vedasi  testo in calce e link  alla nostra esibizione https://www.youtube.com/watch?v=GudHgCL2SRs

Analogo testo è stato usato per la proposta progettuale che è stata inviata al Miur per candidare la nostra scuola a partecipare all’evento Job&Orienta. Siamo pertanto ancora più lieti e gratificati che la Commissione esaminatrice del Miur  abbia considerato significativi e coerenti con la manifestazione  i progetti presentati dalle scuole selezionate ed abbia accettato la nostra candidatura. Come conseguenza, una delegazione di tre studenti ed un docente accompagnatore parteciperanno alla manifestazione garantendo l’allestimento e la presenza allo stand, nell’area di quello del Ministero.

La Fiera JOB&Orienta ed. 2014  si svolgerà a Verona dal 20 al 22 novembre 2014

http://www.joborienta.info/it/

Per ciascun progetto selezionato sarà ospitata  una delegazione  di studenti  (Leonardo Lucchetti - Davide Arcari -Leonardo Pasanisi) e un docente  accompagnatore, esperta di Orientamento al lavoro: la prof. Manuela De Lieto. Si richiedeva che almeno uno degli studenti presenti fosse in grado di esporre il proprio progetto in lingua inglese. Questo per noi non è un problema!  I docenti e i coordinatori delle classi sono stati informati che la delegazione   partirà al mattino del merc 19 nov, e rientrerà alla sera di sab 22 nov e che  gli alunni saranno impegnati in attività didattica  collegata ad una impegnativa attività di lavoro: dovranno allestire e organizzare  il nostro stand e rispondere alle richieste del pubblico.

Al loro rientro,  anche durante l’evento divulgativo della  robotica previsto per il 24, sapranno raccontare quanto vissuto e sperimentato nel corso dell’esperienza.

 

Buon lavoro e buona fortuna

 

Il Dirigente Scolastico

Paola Bisegna

 

 

 

 

 

Co-Space Danza e Teatro

(di Donatella Falciai – referente Laboratorio di robotica Liceo Democrito - Roma)

 

La CoSpace prevede l’interazione tra i robot reali e le corrispondenti copie simulate proiettate su schermo, i robot virtuali, in una esibizione creativa che coinvolge anche la componente umana.

La finalità di tale categoria è lo sviluppo di progettazioni di modelli simulati aderenti al mondo reale, nei quali poter sperimentare la programmazione dei prototipi fisici.

I robot reali sono riprodotti nell’ambiente virtuale rispettando il più possibile sia il numero e tipo di giunti articolari sia l’aspetto esterno. Anche la cura nella progettazione degli elementi scenografici simulati contribuisce al punteggio di gara.

Il sistema di comunicazione tra robot deve garantire che eventi generati sui sensori dei robot reali producano, istante dopo istante, analoga risposta nel corrispondente robot virtuale, o anche il viceversa.

La tecnologia per l’interazione tra i robot è a scelta tra bluetooth e XBee.

Un progetto che illustra come realizzare robot reali e virtuali basato su software open source e open hardware è pubblicato in rete all’indirizzo http://www.cospacedance.org; un ulteriore simulatore è reperibile su http://www.cospacerobot.org .

Brevi notizie sulla Fiera dell’Orientamento, ma si consiglia di visitare il sito

http://www.joborienta.info/it/

A JOB&ORIENTA IL MEGLIO DELL’OFFERTA ACCADEMICA

Anche quest’anno JOB&Orienta si conferma vetrina nazionale di primo piano della formazione universitaria: al padiglione 6 i percorsi formativi e i servizi di orientamento e di diritto allo studio di oltre 70 realtà, tra atenei, istituti e accademie (pubblici e privati) italiani e stranieri. Saranno presenti prestigiose università internazionali, come l’americana Loyola University Chicago, la City University London, la John Cabot University, la Swiss Education Group, la Rufa- Rome University of Fine Arts e molte altre. Consulta qui l’elenco completo degli istituti presenti.

E per chi ha già le idee chiare sul proprio percorso universitario, le simulazioni dei test d’ammissione per le facoltà a numero chiuso, a cura di Alpha Test, presso la Sala Rossini. Non è obbligatoria la prenotazione.(programma) 

 

La più ampia panoramica di progetti educativi e percorsi formativi delle scuole secondarie di I e II grado, con la presenza anche di istituzioni e associazioni di categoria che offrono informazioni a insegnanti e studenti. > Scopri il percorso Arancione

Capofila: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Cosa si trova nel percorso Arancione:

·         stand di istituzioni nazionali e locali con proposte per insegnanti e studenti

·         stand di scuole secondarie di II grado

·         stand di associazioni di categoria con servizi per gli insegnanti

 

·         laboratori presso gli stand

Ultimo aggiornamento (Lunedì 17 Novembre 2014 12:37)

 

"Giornata della creativita" 11/11/14

 alt

 

 

AI DOCENTI

AGLI ALUNNI

AL SITO WEB

 

 

COMUNICAZIONE N. 49

 

 

 

                Si comunica che martedì 11 novembre 2014 in Aula Magna , dalle ore 11,10 alle ore 13,10, sarà celebrata la “Giornata della creatività”. Sono invitate le seguenti classi: 5C, 5D, 4D, 2C , gli ex-alunni: Santinelli, Giarrizzo, Aloè e Lemma e una rappresentazione di alunni che quest’anno partecipano al Premio Curcio: Cipolloni (5 I), Pascuttini (4 I), Lattanzio (5C), Pietrucci  (5E), Piazza (4D) e Lucchetti (2C).

 

                Sono invitate inoltre personalità rappresentanti la casa Editrice Curcio e lo IED.

 

                Insegnanti coinvolti: Isola,  Ruvolo e la studentessa  Manni (2L).

 

 

Roma, 5 novembre 2014

 

 

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Paola Bisegna

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento (Lunedì 10 Novembre 2014 10:01)

 

EU Back to School

back to school

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 22 Ottobre 2014 11:22)

 

UNDay

 

 alt

Circolare no.32

 

 

Liceo Democrito invitato al Quirinale per celebrare la giornata del 24 ottobre –UNDay

 

                Siamo particolarmente lieti e gratificati di aver ricevuto l’invito, limitato a sole tre scuole d’Italia, a partecipare alla cerimonia che si terrà presso il Palazzo del Quirinale, Salone de Corazzieri, ven 24 ottobre 2014 dalle 10.00 alle 12.30. L’invito perviene da parte del Miur - Ministero dell'Università, dell'Istruzione e della Ricerca - Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione e la Partecipazione in considerazione dell’ampia, positiva progettualità internazionale che il nostro Liceo ha saputo esprimere, partecipando attivamente alle iniziative proposte da varie istituzioni e impostando progetti autonomi. L’invito è un grande riconoscimento del nostro impegno internazionale. Si allega la presentazione predisposta per questo evento.Presentazione EU al Quirinale azione Democrito EU al Quirinale.pdf

                Parteciperà una delegazione composta da studenti particolarmente attenti e attivi in campo internazionale: le classi 4E, 5I e  singoli alunni da diverse classi segnalati dalla docente FS Internazionalizzazione Prof,Tenaglia e dai docenti di Lingue. Saranno accompagnati dal Dirigente e dai docenti  Tenaglia, Franchi, Rigatuso, Todarello.

L’impegno previsto è per l’intera mattinata del 24, con partenza da scuola e rientro dopo la chiusura della cerimonia.

Le tematiche oggetto dell’incontro riguardano :

1. L'Europa del Consiglio d'Europa e la UE: concezione comune dei diritti fondamentali?
2. Diritti civili, diritti sociali, "nuovi diritti"
3. Il ruolo dei giudici (internazionali/europei; Corti costituzionali; giudici ordinari interni) rispetto ai diritti fondamentali

    delle persone.
4. La cittadinanza europea
5. Carte e corti: cammini comuni o conflitti giurisprudenziali

I relatori presenti all'incontro,cui gli studenti  potranno porgere  le domande che stanno preparando,  sono

·         Vladimiro Zagrebelsky - magistrato e giudice della corte europea dei diritti dell'uomo fino al 2010

·         Marta Cartabia - docente di diritto costituzionale - giudice della Corte Costituzionale

Docenti e classi coinvolte sono già state attivate  per la preparazione, suggerendo e commentando letture quali :
- Norberto Bobbio, L'età dei diritti;

- Antonio Cassese, I diritti umani

-Cesare Beccaria, Dei diritti e delle pene
                Spiace di non poter essere presenti all’intero intervento del Dr. Guido Salvatori, previstoper il progetto EU Back to School (circ. no. 30 ), ma fortunatamente avremo modo di incontrarlo ed avviare i lavori, prima di partire per l’avvincente  incontro al Quirinale. Quando il Presidente della Repubblica invita…non si può mancare!! Sarà poi organizzato un momento collegiale per presentare un report alla scuola. Tutti saranno già informati ma si segnala, a chi non lo avesse già visionato, che sul sito ufficiale del Quirinale è possibile effettuare una visita virtuale del meraviglioso palazzo:
http://exibit.quirinale.it/qvv/visitavirtuale/palazzo.html. Grazie a questa i genitori potranno immaginare come i loro figli, tutti in abito consono alla manifestazione (c.d. business attire) saranno accolti nel Salone dei Corazzieri, la sala più grande e solenne del Palazzo.

                Nella convinzione che, come sempre, sapremo distinguerci per l’ottimo comportamento e farci onore nella partecipazione attiva e dialogica con le alte personalità con cui  avremo l’onore di interloquire. Un sentito ringraziamento va prioritariamente ai docenti, che hanno saputo costruire studenti con grande consapevolezza della propria cittadinanza europea e mondiale, agli studenti che tanto bene hanno risposto, ai genitori che sostengono le nostre proposte e naturalmente al Miur che, con questo invito, esprime un grande  riconoscimento al nostro Liceo.

                   I genitori potranno prendere visione della diretta tv su http://www.raiparlamento.rai.it/ .E' acquisita la liberatoria per le immagini.

 

Il Dirigente Scolastico

Paola Bisegna

 

Ultimo aggiornamento (Giovedì 23 Ottobre 2014 12:46)

 

Festival della Diplomazia

                                                                                                                                                                               A tutte le componenti

Roma, 16/10/2012                                                                                                           Ai docenti e alunni classi quarte e quinte

-          Alle classi  4B,  4C e  4G   per la cerimonia di apertura  

-          Alle classi terze per il Seminario Africa

Al Sito Web

CIRCOLARE N.  29

Partecipazione Liceo Democrito al Festival della Diplomazia

Roma    22 – 31 Ottobre 2014

Ritorna  il Festival della Diplomazia, organizzato  dall'associazione Diplomacy, che  quest'anno  è focalizzato sul tema “prevenire conflitti, elaborare soluzioni”.  Giunto  alla quinta edizione, il Festival propone un ricco calendario di seminari, dibattiti  ed eventi di altissimo spessore che si terranno a Roma  nel periodo  22 – 31  ottobre,  incentrati sul  tema della pacificazione internazionale.

Il nostro  Liceo aderisce da anni ad alcune iniziative più mirate  al mondo della scuola, ed ha confermato anche per il presente anno la propria partecipazione, con due distinti momenti:   

1)       cerimonia di apertura del Festival della Diplomazia che si terrà mercoledi 22 ottobre dalle 9.30 alle 11.00 in Campidoglio, Palazzo dei Conservatori, sala Pietro da Cortona. Sono invitate le classi 4B, 4C e 4G,  che già  hanno partecipato ai seminari organizzati nella nostra scuola  nella passata edizione del festival e partecipato al percorso educativo mirato alla consapevolezza e risoluzione dei conflitti. Testimonial del festival e ambasciatrice di pace sarà la cantante israeliana Noa, profondamente impegnata nell'utilizzo della musica come strumento di riavvicinamento fra i popoli in conflitto. Le docenti di Lingua Inglese delle classi partecipanti sono pregate di provvedere alla compilazione del foglio uscita didattica e di raccoglie le autorizzazioni che verranno consegnate al docente accompagnatore Prof.ssa  D’Appollonio (4B), Pro.ssa Argese (4C) e Prof. Tomagé (4G) . Gli studenti si recheranno all’appuntamento,  fissato alle ore 9.10  in Piazza del Campidoglio, con mezzi propri e verranno congedati al termine della cerimonia.

2)       Uno degli incontri nelle scuole organizzati nell’ambito del festival, si svolgerà nel  nostro liceo giovedi 23 ottobre: si dibatterà il tema Africa: Istruzione come Emancipazione, con il supporto della Fondazione InSe' Onlus  che dal 2009 opera con il preciso obiettivo di recuperare nei processi sociali ed economici le fasce più deboli della popolazione, realizzando e supportando progetti a sostegno di giovani e donne verso l'emancipazione dalla povertà e la crescita etica.

L’appuntamento è in Aula Magna dalle ore 11.15 alle 13.10. Sono invitate a partecipare le classi : 3B,  3D, 3E, 3I e 3L  e una delegazione di 2 alunni interessati e motivati delle classi 3A, 3C, 3D e 3F che non sono state invitate per motivi di capienza dell’aula Magna. Sarà cura del docente di lingue segnalare gli alunni che parteciperanno, annotandone i nomi sul registro di classe. Gli alunni provenienti dalla succursale verranno accompagnati dal docente in orario.

Per tutti, Il primissimo appuntamento,  ad anticipare il Festival della Democrazia, e' per il 21 ottobre alle 21 al teatro Brancaccio, data romana del Love Medicine Tour dell'artista israelaina  Noa, scelta dalla Fondazione Insé Onlus come protagonista di una serata di musica e solidarietà il cui intero ricavato sarà devoluto in favore dei progetti per il sostegno alla comunità di Kimbondo nella Repubblica democratica del Congo. A suggello del valore trasversale della solidarietà, il concerto ha ricevuto l’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministero Affari Esteri, Regione Lazio, Roma Capitale, Provincia di Roma e Ambasciata della Repubblica democratica del Congo in Italia e dall'Ambasciata di Israele in Italia. Si veda http://www.fondazioneinse.org/Pagine/default.aspx

Infine, tra i tanti incontri in calendario, si segnalano quelli che potrebbero maggiormente incontrare l’interesse di colleghi e  studenti, per quest’ultimi anche come forma di orientamento in uscita, ai quali siete invitati a partecipare in modo autonomo.

·         Mercoledi 22 ore 17.30 - 19.00: Spazio Europa - Via IV Novembre, 149

Change the World: Final Act

  • Giovedi 23 , ore 15.00 – 17.30. Spazio Europa - Via IV Novembre,149 

Energie Rinnovabili: quale scenario futuro?

  • Venerdi 24 ore 9,30 - 17,30: SIOI - Palazzetto Venezia - Piazza di San Marco, 51

Destinazione Mondo a cura della SIOI

(Evento su prenotazione tramite il sito: www.sioi.org)

  • Domenica 26  ore 10.30 – 13.00: Teatro dei Dioscuri - Via Piacenza, 1

Grande Processo: Maresciallo Josip Broz Tito

Accusa: Paolo Mieli

Difesa: Paolo Cirino Pomicino

Giudice: Stefano Dambruoso

Maresciallo Tito: Federigo Argentieri

Aperto al pubblico fino a esaurimento posti

 

  • Mercoledi 29 ore 9.30 – 13.00: Università La Sapienza - Facoltà di Scienze Politiche Piazzale Aldo Moro, 5

Un Diplomatico per il XXI Secolo?

  • Mercoledi 29 ore 16,00 – 19.00: Camera dei Deputati - Sala delle Colonne - ViaPoli,19

Donne Diplomatiche: Sfide ed Esperienze Dirette

  • Giovedi 30 ore 9.00 – 13.00: Centro Alti Studi Difesa - Piazza della Rovere, 83

Costs of energy supply

(Evento su accredito e in lingua inglese)

  • Venerdi 31 ore 9.30 – 17.00 : Ministero degli Aff. Esteri - Piazzale della Farnesina, 1

Artico: Risorse ed Ecosostenibilità

(Evento su registrazione e in lingua inglese)

Per il programma completo, relatori,  e modalita' di partecipazione: http://festivaldelladiplomazia.eu/documenti/programma2014/Programma.pdf

Referente per  ulteriori informazioni: prof.ssa D’Appollonio.                                                                                               

Il Dirigente Scolastico

 

(Prof.ssa Paola Bisegna)

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per sapere di più sui cookies utilizzati in questo sito, leggi la nostra politica sui Cookies.

Cliccando sul tasto OK accetti utilizzo dei cookies.

EU Cookie Directive Module Information