Liceo Statale Classico e Scientifico DEMOCRITO

Test di ammissione alle facoltà di Ingegneria Roma3

Alle Classi 4e e 5e

Al Sito Web

 

 

Comunicazione n. 84

Test d’ammissione alle facoltà d’Ingegneria di Roma3

 

 

            Come già comunicato alle classi, il nostro Istituto è convenzionato con il Dipartimento di Ingegneria di Roma3. Tutti gli alunni interessati possono iscriversi al Test d’ammissione secondo le modalità comunicate. Verrà, con un congruo numero attivato un corso di preparazione, e poi gli alunni sosterranno la prova a fine aprile.

            La prova superata rimarrà valida per 3 anni.

            Tutti gli alunni dovranno iscriversi entro il 10 gennaio 2015 e comunicarlo al referente prof.ssa Cesari.

 

 

 

 

Roma, 22 dicembre 2014

 

 

 

Il Referente

Prof.ssa P. Cesari

 

 

 

Chiusura valutazioni e Auguri di Natale

 

 

 

auguriDireGiovani2015

http://youtu.be/CKLtcMkMxtQ

 

 

 

 

Natale

 

Siete disposti a dimenticare quel che avete fatto per gli Altri

 

e a ricordare quel che gli altri hanno fatto per Voi?

 

A ignorare quel che il mondo vi deve

 

e a pensare a ciò che voi dovete al mondo?

 

A mettere i vostri diritti in fondo al quadro,

 

i vostri doveri nel mezzo

 

e la possibilità di fare un po’ di più del vostro

 

dovere in primo piano?

 

Ad accorgervi che i vostri simili esistono come voi,

 

e a cercare di guardare dietro i volti per vedere il cuore?

 

A capire che probabilmente la sola ragione

 

della vostra esistenza non è

 

ciò che voi avrete dalla Vita,

 

ma ciò che darete alla Vita?

 

A non lamentarvi per come va l’universo

 

e a cercare intorno a voi

 

un luogo in cui potrete seminare

 

qualche granello di Felicità?

 

Siete disposti a fare queste cose

 

sia pure per un giorno solo?

 

Allora per voi Natale durerà per tutto l’anno.

 

Henry van Dike 

 

 

A tutte le componenti scolastiche

 

A tutti i collaboratori esterni

 

Al territorio

 

Al sito

 

Circolare no. 67

 

Chiusura valutazioni trimestrali – Sospensione lezioni e Auguri di Natale

 

Siamo giunti alla chiusura del primo periodo dell’anno scolastico, ricco di impegni e di soddisfazioni, caratterizzato da numerosi inviti istituzionali di alto livello e importanti riconoscimenti tra cui quello di esempio di buone pratiche e “Buona scuola”.  In concomitanza con le attività di scrutinio,  nel pomeriggio del 17 dicembre, si è svolta la prima esperienza di Open night, nell'ambito dell'attività di orientamento in vista delle iscrizioni alle prossime classi prime (previste dal 15 gennaio al 15 febbraio esclusivamente on line sui siti del Miur). Siamo stati gratificati da un'affluenza di genitori e ragazzi  entusiasti e incuriositi dalla nostra attività didattica ed extracurriculare. Sono tante prove chiare e tangibili che il nostro lavoro è proficuo e che la nostra azione didattico-educativa sta diventando sempre più efficace ed apprezzata.

 

 

 

Sono stati giorni di intenso lavoro da parte della Dirigenza, del personale docente e non docente finalizzato a garantire il corretto e puntuale espletamento di un adempimento delicato nella vita scolastica e nel percorso formativo dei nostri alunni: le valutazioni trimestrali, (vedi avviso) che servono per capire meglio come orientare  il percorso di insegnamento/apprendimento che verrà ripreso dopo la pausa natalizia che, oltre a permettere ad ogni famiglia di celebrare insieme le festività, sarà occasione per ognuno di dedicarsi a letture spesso rinviate a causa delle pressanti scadenze scolastiche, ad attività diverse per  approfondire la propria formazione  e  a predisporre un recupero individuale  per  adeguare le proprie conoscenze.

 

Grazie alla ridotta presenza di classi in istituto, il 22 dicembre, ultimo giorno di lezione, tutte le classi saranno ospitate in centrale, la succursale resterà chiusa e tutto il personale disponibile ed in servizio sarà presente per garantire il corretto andamento delle attività e la serena chiusura delle lezioni. Per tutti gli alunni è prevista l’uscita alle ore 12.10. Si invitano gli studenti a festeggiare con sobrietà e correttezza, lasciando le classi in ordine, ricordando che quando loro saranno usciti qualcuno si dovrà occupare dell’igiene e del rispristino dei locali. Occuparsi del proprio ambiente di vita e lavoro è il primo impegno che ci siamo assunti. L’ultima giornata sarà occasione di festeggiare insieme anche con uscite sportive (corsa campestre per le classi di Albertini con il supporto della Vicepresidenza –cfr. comunicazione no.81) uscite didattiche (prof. Contardi con classe 5E) e manifestazioni della creatività degli studenti, approvata dagli OO.CC. d’istituto come il CONCERTO DI NATALE (cfr. comunicazione no.82) mentre viene rinviato il BALLO all’interno della scuola che richiede una precisa organizzazione logistica. Al rientro, dal 7 gennaio 2015, saranno organizzati :

 

  • momenti di Didattica Alternativa, nelle giorni 8 e 9 gennaio, approvata dal CdI ed inserita nel Pof La programmazione delle attività viene definita dagli studenti, ne sono artefici, responsabili e garanti gli stessi studenti, in particolare i Rappresentanti d’Istituto

  • momenti di recupero per tutte le classi con percorsi, principalmente in itinere, di impostazione metodologica e di specifico recupero disciplinare per le situazioni più complesse

 

 

 

Desidero augurare a nome mio personale e di tutta la comunità scolastica,  un sereno Natale ed un felice Anno nuovo a tutta la più estesa comunità territoriale:  Buon Natale a tutti con l’augurio che sia un periodo di riposo sereno con le vostre famiglie, qualunque sia la vostra nazionalità, cultura e religione. Mi fa piacere inoltre condividere ancora una volta la breve  poesia di Henry van Dike, che allego

 

 

 

Roma, 19 dicembre 2014

 

La Dirigente Scolastica

 

Paola Bisegna

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento (Lunedì 29 Dicembre 2014 09:34)

 

Concerto di Natale

Ai Docenti

Agli Alunni

Al sito web

 Comunicazione n°82

 

 

 
 
Si comunica che il giorno 22 dicembre nell'Aula Magna si terrà il concerto di Natale organizzato dagli alunni musicisti coadiuvati per il supporto tecnico del prof. Isola e  per quello organizzativo dalla prof.ssa Cesari.
 
Il concerto verrà eseguito in due turni di spettacolo, per permettere la massima affluenza di classi, scelte dai rappresentanti d'Istituto, con assoluta precedenza per quelle che hanno almeno uno studente coinvolto nell'esibizione:
 
Primo turno        9.10 -11.00       1I ,2L ,4A, 4E ,4,I 4L
Secondo turno   11.15 -12.10     3L, 4D ,5A, 5B, 5F, 5H 
 
Gli studenti della sede succursale entreranno direttamente alle 8.10 nella sede centrale
 
 

I

Ultimo aggiornamento (Giovedì 18 Dicembre 2014 21:52)

 

open day

VOLANTINO OPEN DAY

Ultimo aggiornamento (Venerdì 16 Gennaio 2015 10:06)

 

la buona scuola .....esiste già

A tutte le componenti

Al sito

 

Circolare no. 59

' La creatività  fa scuola ' premia Alunni, Docenti e Dirigenti

ovvero

LA “BUONA SCUOLA”……..ESISTE GIA’

Aula Magna Liceo Democrito – 10.12.2014 ore 12.10/13.10

Il 4 dicembre scorso, si è svolta la Cerimonia di premiazione “La creatività fa scuola” voluta e organizzata dall'Agenzia Dire, dal portale diregiovani.it e dall'Istituto di Ortofonologia  che  è stata l'occasione per valorizzare l'impegno quotidiano di studenti, docenti e dirigenti scolastici, i veri protagonisti del mondo della scuola, cui sono stati consegnati premi e riconoscimenti.

Siamo particolarmente grati ed orgogliosi di ricevere, per la seconda volta, un premio davvero speciale, consegnato ai dirigenti scolastici e ai docenti riconosciuti dagli organizzatori come 'ultimi educatori' . Il Liceo Democrito ha partecipato con la stessa DS e con un piccolo gruppo di “ultimi educatori” (Proff. Rigatuto, Chouery, d’Errico) in rappresentanza dei tanti altri che quotidianamente meritano tale riconoscimento… ma soprattutto ha partecipato –virtualmente - con il folto numero di studenti che hanno preso parte al Flash mob anti-aids che ha avuto grande successo e spontaneo riconoscimento dalla platea. 

Intervenendo all’evento l’onorevole Simona Malpezzi ha dichiarato che "Una scuola diventa buona quando diventa il centro in cui l'educazione aiuta a tirar fuori il meglio che i ragazzi hanno" aggiungendo che “Se l'obiettivo è il successo formativo noi dobbiamo aprire il più possibile alle esperienze di didattica alternativa come quelle presentate oggi”. I Dirigenti presenti all’evento l’hanno invita a visitare le scuole vere, quelle dove ogni giorno si costruisce un sapere non stereotipato, insegnando “il piacere di imparare” e a godere di ogni prodotto dell’umano pensiero, spaziando dalle meravigliose discipline che si insegnano nel Liceo, valorizzate in classe ma anche nei diversi Laboratori: teatro, musica, scrittura creativa, ecc oltre ai diversi concorsi letterari quali il Premio Curcio per le Attività Creative o il Premio Bellonci, De Stefani alla valorizzazione delle passioni degli studenti, alla creatività che si esprime in mille modi diversi, dalla scrittura all’arte, alla musica, alle scienze,  alla robotica!!

Senza mai dimenticare che l’unica vera finalità della scuola, e della scuola pubblica in particolare, è Jl’educazione alla convivenza civile, alla cittadinanza attiva, consapevole  e responsabile, che nella nostra scuola si esprime in modi diversi: l’ampliamento dello spazio attraverso i numerosi progetti del Pof dall’”internazionalizzazione” con progetti europei, mobilità studentesca individuale, Simulazioni Onu senza sottacere la quotidiana attenzione alla persona, anche sviluppando collaborazioni come quella con l’IdO, l’ampliamento del progetto Pof “inclusività”, l’adesione a reti come “Diversi da chi” che ha portato, ancora una volta, nella nostra scuola i nostri amici e grande band dei “Ladri di carrozzelle”, l’enorme crescita numerica e di impegno civile da parte di studenti attivi nel volontariato extracurrixolare e curricolare (servizio alla mensa Caritas). Non va dimenticata la grande innovazione tecnologica, metodologica e sociale, che nel Pof abbiamo definito “Verso una smart school” che si è arricchita anche della nuova formalizzazione dell’adesione alla rete delle Palestre dell’Innovazione.

L’onorevole Simona Malpezzi componente della VII Commissione 'Cultura, Scienza e Istruzione', dopo aver visto in prima persona ciò che la scuola italiana sa e vuole costruire: cittadini consapevoli e responsabili, capaci di esprimersi in ogni campo dello scibile umano, attraverso la valorizzazione dei propri talenti, interessi culturali, competenze e capacità …ha deciso di voler vedere, in prima persona, una delle tante scuole che – con grande passione e gratuito impegno – sostiene quello in cui da sempre crede:  la scuola è il più importante presidio culturale e di democrazia, la vera palestra in cui ci si esercita a diventare buoni cittadini d’Italia, d’Europa, del mondo e quindi incontrerà la comunità scolastica del Liceo Democrito

Festeggeremo insieme a lei anche la splendida notizia che i nostri amici Florence ed Antony, della baraccopoli Deep Sea di Nairobi, Kenia che il nostro Liceo - da anni - ­ sostiene, attraverso il nostro ex alunno A. Scardigno con il progetto UP (University Project)  hanno conquistato il loro obiettivo: la Laurea con lode in Sociologia, presso la Egerton University di Nairobi lo scorso 5 dicembre. Sarà un ulteriore motivo per elogiare ancora una volta il loro coraggio ed il vostro impegno sociale e civile.   Complimenti a loro, ma anche a tutti voi. 

Oltre all’intero Consiglio, viene invitata all’incontro in Aula Magna una selezione di 100 alunni, dove organizzeremo una visione comune del Flash mob, insieme ai nostri consulenti dell’Ido e i reporter di Dire e Diregiovani, che accompagnano la parlamentare Malpezzi.  

Il Flash mob sarà comunque ripetutamente mostrato nel corso della settimana seguente, quando saranno state chiuse le valutazioni del trimestre, in diverse occasioni e momenti comuni. In particolare sarà a disposizione, per i diversi gruppi classe –accompagnati dai docenti - affinchè ognuno abbia l’opportunità di vedere il prodotto di tanto impegno collegiale,  sarà mostrato ai ragazzi il 15 dicembre, in occasione dell’incontro “Amico andrologo”, il 16 dicembre durante il Comitato Studentesco ed anche il 17 dicembre nel corso dell’Assemblea. Successivamente sarà messo on line sul sito del Liceo.   

Ci aspettiamo la collaborazione di tutti

Il Dirigente Scolastico

 

Paola Bisegna

Ultimo aggiornamento (Martedì 09 Dicembre 2014 10:37)

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per sapere di più sui cookies utilizzati in questo sito, leggi la nostra politica sui Cookies.

Cliccando sul tasto OK accetti utilizzo dei cookies.

EU Cookie Directive Module Information