CRITERI

Criteri per la formazione delle classi

  1. Scelte di indirizzo.
  2. Fasce di livello.
  3. Equilibrio numerico.
  4. Equa distribuzione della componente maschile e femminile.
  5. Assegnazione dei fratelli alla medesima sezione a seguito di specifica richiesta.
  6. Conferma, in caso di accorpamento e anche nelle specializzazioni del triennio, dei gruppi classe ritenuti omogenei, socializzati e disciplinati.
  7. Separazione degli alunni delle classi più problematiche e indisciplinate.
  8. Distribuzione in più corsi degli alunni non promossi.
  9. Possibilità per gli alunni respinti di non permanere nel medesimo corso a seguito di richiesta.
  10. Inserimento di fratelli gemelli in sezioni diverse.

Criteri per la formulazione dell’orario delle lezioni

  1. Equilibrata alternanza delle classi.
  2. Razionale uso dei laboratori.
  3. Esigenze didattiche.
  4. Espressione di uno della desiderata possibile per i docenti: o giorno libero o altro, applicando un criterio di rotazione, sulla base di quanto attribuito negli anni passati.
  5. Distribuzione equilibrata dei carichi di lavoro.

Criteri per l’assegnazione dei docenti alle classi

  1. Continuità didattica, compatibile con gli accorpamenti necessari per la costituzione cattedre a 18 ore.
  2. Razionale attribuzione delle cattedre nelle prospettive future di sviluppo dei corsi.
  3. Equilibrata assegnazione dei docenti di ruolo anche in corsi terminali.
  4. Graduatoria interna dei docenti.

PROCESSO FORMATIVO

Presupposti fondamentali del processo formativo della scuola

  • La consapevolezza ed il rispetto delle funzioni e competenze specifiche delle singole componenti della scuola.
  • L’assunzione di responsabilità da parte di tutti i soggetti.
  • L’uguaglianza in quanto garanzia di pari opportunità per tutti gli allievi;
  • L’educazione alla civile convivenza democratica, all’autogoverno;
  • La accoglienza ed integrazione ai fini del superamento delle situazioni di difficoltà.
  • Il rispetto del decoro e dell’ambiente.

Obiettivi Formativi

L’istituto riconosce e fa propri i principi ispiratori del servizio scolastico:

  • Educare al rispetto di se stessi, degli altri, delle norme di convivenza;
  • Promuovere la cultura del dovere accanto a quella del diritto;
  • Partecipare ad uno sviluppo armonico della personalità;
  • Stimolare la riflessione sulla dimensione spirituale dell’uomo;
  • Promuovere la capacità dialettica e di soluzione pacifica dei conflitti;
  • Sviluppare/potenziare la motivazione all’apprendimento, caratterizzata da pluralità d’interessi;
  • Educare al rispetto degli impegni, alla collaborazione con i compagni e con gli adulti;
  • Promuovere la capacità progettuale, la capacità di organizzazione ed autonomia nel lavoro;
  • Promuovere la capacità di utilizzare le competenze acquisite per risolvere situazioni problematiche;
  • Promuovere l’educazione alla salute, alla legalità, alla democrazia, all’affermazione dei diritti umani, all’interculturalità, al rispetto dell’ambiente;
  • Promuovere la consapevolezza della responsabilità delle scelte individuali e della corresponsabilità nel sociale;
  • Formare alla democratica cittadinanza europea ed interculturale;
  • Formare persone consapevoli della realtà complessa che le circonda, che abbiano acquisito strumenti di decodificazione, di comunicazione e di autonomia critica tali da renderli soggetti attivi nel sociale.


 

PROCESSO FORMATIVO

Presupposti fondamentali del processo formativo della scuola

  • La consapevolezza ed il rispetto delle funzioni e competenze specifiche delle singole componenti della scuola.
  • L’assunzione di responsabilità da parte di tutti i soggetti.
  • L’uguaglianza in quanto garanzia di pari opportunità per tutti gli allievi;
  • L’educazione alla civile convivenza democratica, all’autogoverno;
  • La accoglienza ed integrazione ai fini del superamento delle situazioni di difficoltà.
  • Il rispetto del decoro e dell’ambiente.

Obiettivi Formativi

L’istituto riconosce e fa propri i principi ispiratori del servizio scolastico:

  • Educare al rispetto di se stessi, degli altri, delle norme di convivenza;
  • Promuovere la cultura del dovere accanto a quella del diritto;
  • Partecipare ad uno sviluppo armonico della personalità;
  • Stimolare la riflessione sulla dimensione spirituale dell’uomo;
  • Promuovere la capacità dialettica e di soluzione pacifica dei conflitti;
  • Sviluppare/potenziare la motivazione all’apprendimento, caratterizzata da pluralità d’interessi;
  • Educare al rispetto degli impegni, alla collaborazione con i compagni e con gli adulti;
  • Promuovere la capacità progettuale, la capacità di organizzazione ed autonomia nel lavoro;
  • Promuovere la capacità di utilizzare le competenze acquisite per risolvere situazioni problematiche;
  • Promuovere l’educazione alla salute, alla legalità, alla democrazia, all’affermazione dei diritti umani, all’interculturalità, al rispetto dell’ambiente;
  • Promuovere la consapevolezza della responsabilità delle scelte individuali e della corresponsabilità nel sociale;
  • Formare alla democratica cittadinanza europea ed interculturale;
  • Formare persone consapevoli della realtà complessa che le circonda, che abbiano acquisito strumenti di decodificazione, di comunicazione e di autonomia critica tali da renderli soggetti attivi nel sociale.

 
ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Alternanza2a

Formazione e aggiornamento
OPZIONE ROBOTICA

logo rob lite

OPZIONE MUSICALE

Logo-Musica-2 lite

INT. GCSES / A-LEVELS

Edexcel Logo approved centreRGB-1

CLASSI CAMBRIDGE

Classi Cambridge NEW

Mobilità Studentesca Internazionale

mob.stud.inter

VOLONTARIATO

 

Volontariato-piccolo

Cerca
P.T.O.F. 2016/19

PTOF

Offerta Formativa
 volantino open day thumb
25° Anniversario del L. Democrito
25democrito
Statistiche
Utenti : 157
Contenuti : 3394
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 3737353

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per sapere di più sui cookies utilizzati in questo sito, leggi la nostra politica sui Cookies.

Cliccando sul tasto OK accetti utilizzo dei cookies.

EU Cookie Directive Module Information