Opzione Musicale

OPZIONE MUSICALE,  ARTISTICA, CREATIVA

In data 13/01/2016 il Consiglio di Istituto ha approvato il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (documento "PTOF") pubblicato nell’area Scuola in chiaro, sul sito Istruzione. Tale documento prevede, tra le molteplici proposte, anche l'avvio a partire dall'a.s. 2016/17 già presentate in occasione dell'open day del 16/01/2016 di

 -      almeno un corso con opzione "Musicale, artistica, creativa" nell'ambito dell'autonomia scolastica

Le famiglie possono esprimere l'opzione completando la procedura online del MIUR prevista per la preiscrizione e, solo successivamente, presentando alla scuola il modulo di domanda compilato, secondo le modalità descritte nel modulo stesso.  L'opzione può essere espressa sia per il corso di studio scientifico che per quello classico. Le classi verranno formate solo se verrà raggiunto il numero di 26 iscritti.

Il progetto si propone di realizzare un percorso laboratoriale, dove sviluppare l’aspetto creativo in quegli studenti del nostro territorio che lo richiedano, valorizzando la loro vena artistica.

Tale ampliamento dell'offerta formativa si è sviluppata a partire dai seguenti elementi:

-    la mancanza sul territorio di scuole superiori che tengano conto di tale aspetto; -  un’utenza con un radicato interesse nei confronti del linguaggio musicale;

-      la presenza di realtà educative come scuole di musica private o statali come gli IC A.Magno e Mozart, scuola con cui il nostro Liceo ha regolarmente avuto modo di collaborare;

-      l’interesse suscitato dal territorio rispetto alle iniziative svolte dal nostro Liceo all’interno dell’ Aula magna, dell’Auditorium o presso il  Teatro Romano di Ostia Antica;

-      l’importanza di fornire (anche) competenze espressivo-creative all’interno di percorsi lavorativi oggi in espansione come quelli legati alla multimedialità.

-      L’importanza di valorizzare le intelligenze multiple

Principalmente la nostra convinzione è dettata da una constatazione diretta di quanto lo sviluppo di linguaggi espressivi come quello musicale (o la recitazione) agiscano fortemente sullo sviluppo della persona, sulla crescita dell’opinione di se, e di conseguenza dell’accettazione del proprio io e dell’integrazione nella comunità.

Questo si è potuto appurare anche solo analizzando i risultati che negli anni gli alunni partecipanti ai nostri laboratori hanno raggiunto, mettendo a frutto queste capacità in momenti di impegno come gli Esami di Stato.

La programmazione delle classi a opzione Musicale prevede l'inserimento due ore aggiuntive di materia musicale all’interno della quale sviluppare il linguaggio espressivo musicale. Si valorizzeranno le intelligenze multiple e si approfondiranno i collegamenti con l’intero arco disciplinare dei due indirizzi del nostro Liceo, con evidenti collegamenti sia con le materie storico-letterarie,  linguistiche e umanistiche, nonché con le discipline dell’area  scientifica:

-      Per la storia dell’arte in cui sarà possibile approfondire alcuni aspetti della storia della musica.

-      Per il disegno verrà sviluppata una competenza legata all’uso di nuove tecnologie (grafica computerizzata);

-      Per la fisica dove approfondire lo studio della fisica acustica in relazione al linguaggio dei suoni e anche dello studio della sintesi sonora.

 La materia aggiuntiva (extracurricolare ma svolta a fine orario curricolare) vuole sviluppare la conoscenza del linguaggio musicale e il riconoscimento degli stili anche in relazione all’analisi delle realtà contemporanee, principalmente in funzione dell’espressione creativa e quindi verso un’elaborazione in chiave compositiva. 

La/le classe/i si raccorderanno anche con i laboratori pomeridiani come il Laboratorio di Musica Digitale o il Laboratorio di Teatro già esistenti da vari anni all’interno del nostro Liceo.

Non avendo certezze del reale interesse dei nuovi iscritti alle classi prime e per una migliore organizzazione delle classi, non si esclude la necessità di dover realizzare un test di ammissione per gli alunni che manifestino interesse, come già avviene nelle scuole statali ad indirizzo musicale se il numero di adesioni fosse superiore alla disponibilità di posti.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per sapere di più sui cookies utilizzati in questo sito, leggi la nostra politica sui Cookies.

Cliccando sul tasto OK accetti utilizzo dei cookies.

EU Cookie Directive Module Information